Archive for the Rock e swing Category

L’America dei Negrita eredita da Gianna Nannini? «Diavolo in me» e le gite della scuola media

Posted in Cantautrici, Europa, Italia, Pop, Rock e swing, Toscana with tags , , , , , , , , , on settembre 4, 2014 by Calogero Mira

Fammi l’amore recita il testo di America della senese Gianna Nannini. E mi ricorda – me ne sono accorto soltanto a questa Notte bianca del centro storico di Agrigento – Sex dei Negrita, anche loro toscani, di Arezzo. E questo testo anche qui.

 

 E altro che l’America…

altro che la musica…

quando sei selvatica…
altro che l’America
che l’America!

 

canta Paolo Pau Negri dei Negrita, mentre la Nannini diceva:

 

 Fammi sognare

lei si morde la bocca
e si sente l’America
Fammi volare,
lui allunga la mano
e si tocca l’America
Fammi l’amore,
forte, sempre più forte
come fosse l’America
Fammi l’amore,
forte, sempre più forte
ed io sono l’America

La differenza nel racconto sta nel contesto: passare dal sesso a fare l’amore nella prima e per oggi sto con me, mi basto nella seconda o, altrimenti scritto, autoerotismo e masturbazione.

E ritenete che Le strade delle signore sono infinite, lo sai, come scrive Zucchero Sugar – Adelmo Fornaciari?

 

Gloria nell’alto dei cieli

ma non c’è pace quaggiù

è una questione di peli

sei proprio un angelo tu che…

accendi un Diavolo in me
Si continua, dunque, con l’ambiguità voluta fra religioso e sessualità che mi ricorda le gite scolastiche di scuola media – anni fra l’Ottantasette e l’Ottantanove – in cui il cantante toscano andava molto forte.
Quanto alla musica, non mi piace molto quella della prima, comunque un successo rock, e mi piace moltissimo quella della seconda.
Infine, per i musicanti-viaggiatori, sappiate che ciò che si vede alla fine di questi video è il Duomo di Agrigento.

L’amore, gli uomini soli e un’altra storia che ci lascia. «In questa terra di passanti» «L’ubriaco» degli Swingrowers

Posted in Europa, Italia, Rock e swing with tags , , , , , , , , , , on agosto 7, 2014 by Calogero Mira

Il testo della canzone d’amore di questo gruppo palermitano qui.

In bocca al lupo al deejay Roberto Costa (PiSk), alla cantante Loredana Grimaudo ed alla chitarra manouche di Alessio Costagliola.

E, se avete voglia di una bevanda fresca, eccovi il cocktail con sciroppo d’arancia e gelato fiordilatte.

Queen di Freddy Mercury e Brian May? Giubbotto giallo per i Liar di Santo Strano

Posted in Europa, Fotografia, Italia, Rock e swing with tags , , , , , , , , , , , , , , , , on luglio 8, 2011 by Calogero Mira

Che colore allegro qui. Bianco e giallo si abbinano benissimo (foto anche su Twitter qui, qui e qui). Immagini scattate ad Agrigento, in piazza San Francesco.

Vi piacciono i successi ed i classici di questa banda o le cosiddette cover di loro canzoni? Ve ne suono qualcuna al pianoforte o ve la canto? Volete mie considerazioni o riflessioni sui testi e le musiche delle canzoni di questo gruppo britannico?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: